Percorso logico: Home Page - Fondazione Studi ›› Gli approfondimenti

inserito da: Administrator
Pubblicato il: Tue, 4 Jun 2013 - Letto: 1999  volte

Le assenze del lavoratore tra licenziamento per mancanze e dimissioni implicite

Particolarità che evidenziano debolezze della riforma Fornero.

IMMAGINE

Tra le molte modifiche apportate dalla L. n. 92/2012, in sicuro rilievo si sono poste la procedura di conferma delle dimissioni e la soppressione dell'indennità di disoccupazione con l'introduzione, a decorrere dal gennaio 2013, dell'ASpI.

Tali modifiche, di cui si è già ampiamente trattato, portano in seno alcune particolarità che evidenziano le debolezze della Riforma introdotta nel luglio scorso. Nel corso dell'analisi che proponiamo di seguito ci soffermeremo solamente sugli effetti - legali e contrattuali - scaturenti dalle assenze del lavoratore dal luogo di lavoro senza giustificazione.

Leggi tutto