Percorso logico: Home Page - Documentazione ›› Circolari Enti ›› Ministero del Lavoro - Interpelli

inserito da: Administrator
Pubblicato il: Thu, 24 Oct 2013 - Letto: 1387  volte

Contratto di solidarietà espansivo e contributo ai datori

Risposta n.28/13 ad interpello dei Consulenti del lavoro.

IMMAGINE

22/10/2013 - n. 28/2013
destinatario: Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro
istanza: contratto di solidarietà espansivo e contributo di legge 

Il CNO chiede se il contributo erogato in favore dei datori di lavoro che procedano ad una riduzione stabile dell’orario di lavoro del personale in forza e alla contestuale assunzione di nuovo personale, possa essere altresì concesso qualora alla riduzione di orario corrispondano assunzioni “in eccedenza” ossia tali da produrre un incremento complessivo degli occupati superiore al numero ipotetico dei posti di lavoro strettamente legati alla contrazione oraria.

L’eventuale assunzione in eccedenza volta a produrre un incremento complessivo degli occupati superiore al numero dei posti di lavoro risultanti dalla contrazione oraria non rileva ai fini della fruizione dell’agevolazione.

Il contributo in questione spetta limitatamente alle assunzioni corrispondenti alla complessiva riduzione dell’orario di lavoro.