Percorso logico: Home Page - Dalla Redazione

inserito da: Administrator
Pubblicato il: Mon, 6 Apr 2009 - Letto: 2287  volte

Lettera aperta ai Consulenti del lavoro d'Abruzzo

Cari Amici e Colleghi, in questi momenti di grande sconforto e tristezza sappiate che i Consulenti del lavoro di tutta Italia sono al Vostro fianco.

IMMAGINE

Lettera aperta ai Consulenti del lavoro d'Abruzzo

Cari Amici e Colleghi,

in questi momenti di grande sconforto e tristezza sappiate che i Consulenti
del lavoro di tutta Italia sono al Vostro fianco.

Le immagini e le notizie che arrivano dalla Vostra Regione, e dall'Aquila in particolare, ci danno almeno in parte la
dimensione di ciò che Voi e le Vostre famiglie state vivendo.

Un dramma che ci coinvolge emotivamente tutti e ci lega idealmente a Voi.

In queste occasioni non sono molte le cose concrete che si possono fare per
essere d'aiuto alle vittime di simili disastri naturali.

Abbiamo comunque pensato di chiedere :

- al Presidente del Consiglio dei Ministri la sospensione di tutti i termini
in scadenza;
- al Presidente dell'Enpacl la concessione immediata delle previste
provvidenze straordinarie in favore dei colleghi che ne avessero necessità;
- al Ministro del Lavoro il rinvio a data da destinarsi degli esami per l'accesso alla
Professione.

Sono i primi provvedimenti urgenti che riteniamo possano essere di una pur
minima utilità in momenti di così straordinaria emergenza.

Il Consiglio Nazionale è a Vostra disposizione per essere di supporto nelle ulteriori iniziative che doveste ritenere necessario attivare.

La categoria è vicina a Voi e alle Vostre famiglie e, per il mio tramite, Vi abbraccia affettuosamente.

Marina Calderone