Percorso logico: Home Page - Consiglio Nazionale Circolari del CNCL

inserito da: Administrator
Pubblicato il: Tue, 8 Feb 2011 - Letto: 3067  volte

Formazione continua obbligatoria: possibile prorogare autocertificazione al 15 luglio

Il CNO interviene per i casi di mancato completamento della formazione durante il periodo transitorio.

IMMAGINE

Il Consiglio Nazionale con la circolare n. 1049 del 7 febbraio 2011 comunica che, fermo restando il periodo transitorio (art.16 Regolamento) e l’obbligo di autocertificazione (art. 11) entro il 28 febbraio 2011, è data facoltà ai Consulenti del lavoro che non hanno completato la Formazione continua obbligatoria di poter terminare l’iter entro il 30 giugno 2011. Entro il 15 luglio 2011 gli iscritti dovranno presentare un’ulteriore dichiarazione relativa alla formazione svolta durante il periodo di proroga 1.1.2011/ 30.6.2011.

Il Consiglio provinciale, con verifiche a campione da effettuarsi tramite richiesta all’iscritto della documentazione comprovante lo svolgimento della formazione, provvede ad accertare la corrispondenza della dichiarazione con la documentazione prodotta. In sede di prima applicazione il periodo di valutazione dell’obbligo ha durata triennale dal 1/1/2008 al 31/12/2010. Nel suddetto triennio ogni Consulente del Lavoro deve conseguire almeno 75 crediti di cui 3 nelle materie di Ordinamento Professionale e Codice Deontologico.

Il mancato conseguimento dei crediti formativi previsti determina l’applicazione della sanzione della censura. Le sanzioni sono sospese per il periodo di proroga concesso con la circolare n.1049/11.